Terra d’amori e di matrimoni

Libbiano resta nel cuore di chi lo conosce (anche poco).

Pensiamo sia questa la ragione per cui molti vogliono legare le proprie scelte di vita, i momenti importanti, a questo luogo. Gli ultimi a farlo sono stati Giorgia e Giovanni che il 17 luglio 2021 sono convolati a giuste nozze fra le mura della chiesa dei SS. Simone e Giuda.

Per chi non li conosce, sono due ragazzi veri e autentici che conoscono Libbiano da molti anni e se ne sono innamorati da subito. Abitano in Veneto, a Valdagno ma appena possono raggiungono questo paesino perso nella campagna toscana.

Giovanni è figlio di Daniela e Giancarlo Acerbi e pro-nipote di Gino Cerri e della maestra Margherita. Giorgia Besco è la sua compagna di vita.

Quando è arrivato il momento di dare l’ufficialità a questa loro unione, non hanno avuto dubbi: Libbiano. Nonostante la considerevole distanza da percorrere (non tanto per loro ma il centinaio d’invitati alla cerimonia) hanno organizzato la cerimonia nel paese a loro caro. Inutile dire che tutti gli invitati sono rimasti entusiasti di scoprire questo luogo incantato!

Gli abitanti di Libbiano sono stati ben contenti di accoglierli e di partecipare alla loro festa. Per l’occasione don Tommi non ha fatto mancare la sua presenza tanto da accompagnare lo sposo alla chiesa con una vespina “azzurro splendente” mentre Roberto Fedeli ha scovato una “Bianchina” per accompagnare la sposa.

Sì, perché nell’animo dei libbianesi c’è sempre una vena goliardica; ma sanno anche distinguere quando è il momento di lasciare da parte il divertimento e prendere le cose sul serio come nel caso della cerimonia nella quale Don Tommi Fedeli li ha uniti in matrimonio.

Poi tutti in piazza a fare festa e godere delle prelibatezze che il catering proponeva.

Felici & Spensierati!

Auguri di Cuore ragazzi!

Print Friendly, PDF & Email

Condividi questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserisci un indirizzo email valido.
Devi accettare i termini per procedere

I blog più letti