Son piccolina

Luciana Libri

Son piccolina e appena so parlare

l’abc conosco appena,

d’imparare ne ho gran pena

stimerei più conveniente

fare un gran presente

al celeste fanciullino

ma non ho nulla da donare alla gran culla (qui si allargano le braccine)

ma il Signore dice

“Non vuole questi (si fa il gesto per indicare i soldi)

ma vuole il cuore”.

 

Luciana ricorda: “Questa poesia di Natale ce la diceva prima nonna Amelia e poi mamma!Credo che mi piacesse tanto perché quando la maestra Margherita faceva fare le recite natalizie in chiesa; andai da lei e le dissi che anch’io avevo una poesia da recitare e così dissi la mia poesia tutta contenta: i miei che non sapevano niente e alla domanda “Ma come mai Tardina quando ha detto la poesia la Luciana non c’era nessuno di voi?”  Lei è caduta dalle nuvole!!!”

Print Friendly, PDF & Email

Condividi questo articolo

Altre filastrocche